Mi scuso, come si può notare alcune foto hanno una doppia firma.
Il motivo è perché prima ero su un'altra piattaforma con un altro nome.

mercoledì 22 giugno 2016

PITTA DI PATATE E TONNO

Ricetta vista nel blog di Le passioni di Mam

Ingredienti:
1 kg di patate
3 uova
50 g di pane grattugiato
1 cucchiaio di pecorino grattugiato (o parmigiano)
sale
pepe

prezzemolo tritato
Per il ripieno:
3 scatolette di tonno
4 cucchiai di pomodori pelati
olive
capperi
origano
olio

Procedimento
Lavare le patate, lessarle con la buccia, pelarle e schiacciarle con lo schiaccia patate.
Quando sono un po' raffreddate, aggiungere le uova, il pane grattugiato, il formaggio,il prezzemolo tritato, il sale, il pepe e impastare.
Dividere l’impasto in due parti, mettere una parte in una teglia unta d’olio, schiacciare bene formando uno strato non molto sottile e facendo i bordi alti.
Mettere i pomodori pelati, spalmandoli bene con il cucchiaio per f arli andare da tutte le parti, aggiungere il tonno, le olive snocciolate e fatte a pezzi, i capperi, l’origano e un bel giro d’olio.
Metterci sopra l’altra metà dell’impasto, prendendo piccoli pezzi, schiacciarli con le mani (bagnare le mani con l’acqua) e poggiarli sopra il condimento, quando sarà tutto ricoperto, versarci sopra un filo d’olio e con una forchetta schiacciare per livellare il tutto, farlo sia in verticale che in orizzontale quasi a disegnare una griglia con i rebbi della forchetta.
Infornare a 200° per almeno un’ora, poi regolatevi con il vostro forno, deve essere ben dorata e croccante,
la si può mangiare sia calda che fredda.






Nessun commento:

Posta un commento

"Si dice che l’appetito vien mangiando, in realtà viene a star digiuni!" (Totò)