Mi scuso, come si può notare alcune foto hanno una doppia firma.
Il motivo è perché prima ero su
altro dominio e con un altro nome.

giovedì 13 ottobre 2016

ARISTA DI MAIALE FARCITA

Ho copiato 4 anni fa questa simpaticissima ricetta da questo blog Le cuochine. Non posso mettere il link diretto della ricetta perché non c’è più, ma inserisco la home. Forse hanno cambiato il dominio e in questo nuovo non l’hanno ancora inserita, perciò metto la ricetta come l’ho copiata. E' piaciuta molto!!

Ingredienti:

400 gr. di arista
10 fette di pancetta arrotolata
salvia


rosmarino
erba cipollina
pepe
1 spicchio di aglio (non l'ho messa) ;)
olio evo
mezzo bicchiere di vino bianco
1 bicchiere di brodo vegetale
Funghi come contorno

Preparazione:
Prendere l'arista e fare delle incisioni nel senso della lunghezza in questo modo:
Preparare un trito con tutte le erbe aromatiche.
Farcire ognuna delle "tasche" ottenute con un po' di trito di erbe aromatiche, pepe e una fetta di pancetta, e così via per tutte le tasche.

In un tegame mettere l'olio EVO e lo spicchio d'aglio, riscaldare e sigillare la carne su ogni lato, sfumare con il vino bianco, una volta evaporato l'alcool coprire il tegame, portare a cottura come tutti gli arrosti aggiungendo al bisogno del brodo vegetale.
Una volta ben freddato (meglio il giorno dopo) affettalo:

Disporlo in una pirofila con il suo sughino, riscaldarlo in forno (meglio coperto da un foglio di alluminio) e servire!
I funghi li ho trifolati e un pò li ho frullati e versato la cremina sopra le fette di arista!!


Nessun commento:

Posta un commento

"Si dice che l’appetito vien mangiando, in realtà viene a star digiuni!" (Totò)