Mi scuso, come si può notare alcune foto hanno una doppia firma.
Il motivo è perché prima ero su
altro dominio e con un altro nome.

mercoledì 20 gennaio 2016

CANNELLONI CON RICOTTA E SPINACI



500 gr pasta sfoglia

Ingredienti per il ripieno
1 kg di spinaci (da mondare)
500 gr di ricotta
1 uovo
2 cucchiai di parmigiano
Sale
Pepe
Noce moscata



Preparazione del ripieno
Mondare, lavare e lessare gli spinaci, una volta freddi preparare il ripieno dei cannelloni.
Tritarli finemente, in una terrina mescolare gli spinaci, la ricotta, il parmigiano, l’uovo, noce moscata, sale e pepe, amalgamarli il tutto.

Ingredienti per la polpa di pomodoro
800 gr pelati
Cipolla
Sedano carota
Sale
Olio

Preparazione del sugo di pomodoro
Scaldate in una padella, a fuoco moderato, l'olio. Unite la cipolla e quando avrà preso un colore dorato aggiungete il sedano e il pomodoro. Fate cuocere, piano piano, girando ogni tanto con un cucchiaio di legno. Aggiungete il sale, il pepe e lo zucchero. Dopo una ventina di minuti aggiungete qualche foglia di basilico e dopo 5 minuti versate questo buon sugo sulla pasta che avrete cotto bene al dente.

Ingredienti per la besciamella
50 gr di burro
50 gr di farina
500 gr di latte
Noce moscata
Sale

Preparazione della besciamella
Mettere il burro sul fuoco facendo fondere senza però che prenda colore, aggiungervi la farina continuando a girare con un cucchiaio di legno perché non si attacchi al fondo della pentola. Nel frattempo scaldare il latte in un pentolino, come comincia a prendere il bollore, versarlo sopra il roux. Continuare a mescolare fino a che la besciamella si sarà addensata. Salare la besciamella e unire la noce moscata.

Tagliare la pasta in rettangoli, lessarli per un minuto in abbondante acqua salata. Metterli su un canovaccio ben pulito, farcirli mettendo un cucchiaio di ripieno, prendere una teglia, mettere un po’ di sugo e besciamella, adagiare tutti i cannelloni in un solo strato, coprire con il sugo di pomodoro e la restante besciamella. Cospargere con il parmigiano grattugiato, cuocere nel forno preriscaldato a 200° gradi per 20 minuti. Sono pronti una volta gratinati.






Nessun commento:

Posta un commento

"Si dice che l’appetito vien mangiando, in realtà viene a star digiuni!" (Totò)