Mi scuso, come si può notare alcune foto hanno una doppia firma.
Il motivo è perché prima ero su
altro dominio e con un altro nome.

domenica 17 settembre 2017

CONFETTURA CON LA PARTE BIANCA DELL'ANGURIA



Ricordo di bambina......😍
questa confettura, la parte bianca dell'anguria... (per la tesi del riciclo che non si butta via niente), la preparava sempre la mia nonnina.  Qualche  tempo fa io feci quella di anguria, però la parte rossa...
questa volta ho voluto provare a farla.... è veramente molto buona, più di quella con la polpa rossa!!! 


1 chilo di scorza
600 gr di zucchero
1 mela
Il succo di un limone


Procedimento
Dopo che avete mangiato l’anguria, tenere da parte il resto, togliere la scorza verde dell'anguria e tagliare la parte bianca a dadini, tagliare anche la mela e metterle nel tegame con lo zucchero e il succo del limone e far riposare per un paio d’ore. Mettere il tegame sul fuoco, portare a bollore e fare cuocere per un'oretta o poco più, regolatevi affinché non si è addensata.
Poi prendere il minipimer e frullare finché non è della giusta consistenza e invasare ancora bollente per il sottovuoto.
Con questa dose ci sono venuti 2 vasetti e mezzo e ogni vasetto è di 400 gr.



 

Nessun commento:

Posta un commento

"Si dice che l’appetito vien mangiando, in realtà viene a star digiuni!" (Totò)